I venti nomi caldi dell’ultima settimana di mercato

Le trattative entrano nel vivo per andare a buon fine. Nella top 20 sono tanti i giocatori di primo piano.
26.08.2019 20:30 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Sky Sport
Simone Verdi
TUTTOmercatoWEB.com
Simone Verdi
© foto di Insidefoto/Image Sport

Nell'ultima settimana di calciomercato, chiuderà lunedì 2 settembre alle ore 20, sono ancora tante le squadre, tra queste il Torino, che devono completare la rosa. Sky Sport ha individuato i 20 nomi più caldi che animeranno questi giorni. Ecco chi sono:

MAURO ICARDI - Un vero e proprio intrigo quello che vede protagonista l'attaccante dell'Inter, finito ormai fuori dal progetto nerazzurro. Rimarrà? Dopo le ultime parole della moglie-agente Wanda Nara l'ipotesi è concreta. Le alternative Roma e Napoli non sono state prese in considerazione dall'argentino. E la Juventus? Wanda ha assicurato che l'ex capitano dell'Inter non sta aspettando i bianconeri. L'ultima settimana sarà decisiva.

PAULO DYBALA - La panchina nella prima giornata di Serie A contro il Parma è stata interpretata da molti come un segnale: il futuro di Dybala alla Juventus resta ancora incerto. Dopo gli accordi sfumati all'ultimo con il Manchester United (la Juve lo aveva inserito nell'affare che avrebbe portato Lukaku in bianconero) e con il Tottenham, sullo sfondo resta l'ipotesi PSG nel caso in cui i francesi vendessero Neymar. Poi c'è sempre la questione relativa al possibile scambio con l'Inter che vedrebbe coinvolto Icardi: le due società giurano che non si farà, staremo a vedere.

NEYMAR - Qualora si verificasse, il trasferimento di Neymar non solo sarebbe il più importante di questa sessione di mercato, ma per le cifre in ballo diventerebbe certamente il colpo del secolo. Il brasiliano del PSG è conteso soprattutto dalle due big di Spagna, il Real Madrid e il Barcellona. Ma non è escluso che alla fine possa rimanere in Francia.

ALEXIS SANCHEZ - L'accordo con il giocatore è stato trovato, adesso l'Inter cerca di raggiungere l'intesa totale con il Manchester United. Antonio Conte aspetta il suo rinforzo in attacco e ha individuato nel cileno il profilo giusto

ANGEL CORREA - L'argentino dell'Atletico Madrid è ormai da tempo il primo obiettivo del Milan, ma resta da capire se l'operazione potrà comunque concretizzarsi dopo le parole di Marco Giampaolo, il quale subito dopo la sconfitta dell'esordio in campionato contro l'Udinese ha annunciato un immediato cambio di modulo e un possibile ritorno al 4-3-3. A questo punto, essendo una seconda punta, Correa farà ancora al caso dei rossoneri?

JAMES RODRIGUEZ - Il talento colombiano è dall'inizio dell'estate in cima alla lista dei desideri del Napoli e nei sogni dei tifosi azzurri. La difficoltà di trovare un accordo con il Real Madrid, però, ha allungato di molto i tempi di una trattativa che sembrava potesse concretizzarsi. Nel frattempo, James ha giocato dal primo minuto con i Blancos l'ultima gara nella Liga, ma ne è uscito con un infortunio al polpaccio che gli farà saltare perlomeno la partita del 1° settembre. Insomma, di qui alla chiusura del mercato siamo sicuri di non vederlo più in campo. Resta da capire quale maglia vestirà dopo il 2 settembre.

FERNANDO LLORENTE - È uno degli svincolati di lusso ed è stato nel mirino di diversi club, in Italia e non solo. Lo spagnolo ex Juventus è adesso parecchio vicino al Napoli, che lo segue attentamente rimanendo sempre attento su Icardi. Essendo svincolato può essere tesserato anche dopo il 2 settembre.

NICOLAS NKOULOU - Giallo intorno al futuro del difensore del Torino, che nella prima giornata di campionato non è andato nemmeno in panchina. Sul camerunese c'è la Roma, ma il presidente granata Cairo è stato chiaro: per lui Nkoulou non si muove.

DANIELE RUGANI - Un altro difensore seguito da vicino dalla Roma. In un primo momento i giallorossi avevano trovato un accordo con la Juventus per il giocatore, poi la trattativa ha subito una frenata anche in considerazione del ritorno di fiamma della Roma per Dejan Lovren del Liverpool.

NIKOLA KALINIC - Dalla difesa all'attacco, la Roma è molto attiva e per il reparto avanzato ha messo gli occhi su Nikola Kalinic. Il croato ex Fiorentina e Milan piace a Fonseca e i contatti con l'Atletico Madrid sono avviati. Potrebbe essere il sostituto di Schick, sul quale c'è il Lipsia.

RODRIGO DE PAUL - Nell'esordio in campionato dell'Udinese contro il Milan ha iniziato in panchina, diventando poi decisivo una volta entrato nel finale con l'assist vincente per Becao. Tra l'argentino e i bianconeri però i rapporti non sono idilliaci e lo scenario della cessione non è impossibile: su di lui c'è la Fiorentina, scatenata in questa sessione di mercato.

IVAN RAKITIC - Il trasferimento del centrocampista croato del Barcellona potrebbe essere uno dei grandi botti dell'ultima settimana di mercato. Rakitic potrebbe rientrare nell'affare Neymar, sistemando in un colpo solo due big che sono ancora in cerca della sistemazione ideale.

GONZALO HIGUAIN - Ha iniziato la stagione da titolare nella gara vinta dalla Juve contro il Parma e ha l'obiettivo di giocarsi le sue chanche in bianconero per convincere Maurizio Sarri a puntare ancora una volta su di lui. Il Pipita, però, rimane un giocatore da tenere d'occhio nell'ultima settimana di mercato.

MARIO MANDZUKIC - Non più centrale nella nuova Juventus di Sarri, l'attaccante croato è stato cercato con forza dal Manchester United nelle ultime settimane e nei prossimi giorni si capirà quale sarà il suo futuro.

GREGOIRE DEFREL - Tre squadre a contendersi l'attaccante della Roma: Sassuolo, Sampdoria e Cagliari. I neroverdi hanno offerto 16 milioni, uno in più dei blucerchiati. I sardi nell'ambito dell'operazione che porterebbe a Defrel potrebbero prendere dalla Roma anche Olsen.

RAPHINHA - Non solo Ribery, la nuova Fiorentina di Rocco Commisso è scatenata sul mercato e ha messo nel mirino anche il talentuoso esterno classe '96 dello Sporting Lisbona. La chiusura è vicina e il giocatore potrebbe arrivare in prestito con obbligo di riscatto per un totale di 18 milioni più 2 di bonus. Intanto, per scaldarsi, nell'ultimo weekend ha messo a segno due gol.

JOAO MARIO - Il centrocampista portoghese è a un passo dal lasciare l'Inter. Per lui nuova avventura in Russia: andrà alla Lokomotiv Mosca in prestito con opzione a 18 milioni.

ANDRÉ SILVA - Il suo passaggio al Monaco sembrava cosa fatta prima di saltare improvvisamente. Adesso il portoghese è in cerca di una nuova sistemazione nell'ultima settimana di mercato. Il Milan sta lavorando con Jorge Mendes, agente dell'attaccante, per cedere il giocatore allo Sporting Lisbona.

GIOVANNI SIMEONE - Superato da diversi giocatori nelle gerarchie di Vincenzo Montella, il Cholito sembra ormai destinato a lasciare la Fiorentina. Su di lui è forte l'interesse di Cagliari e Verona.

SIMONE VERDI - L'attaccante ex Bologna potrebbe lasciare il Napoli nell'ultima settimana di mercato. Su di lui è sempre vivo l'interesse del Torino, ma attenzione a un possibile inserimento della Fiorentina.