Glik chiama il Toro. Ma ci sono altre piste

08.11.2018 01:24 di Claudio Colla  articolo letto 4270 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Glik chiama il Toro. Ma ci sono altre piste

Colonna difensiva del Toro, di cui diventò capitano nel 2013, tra 2011/12 e 2015/16, Kamil Glik, stando a quanto riportato da CM.it, starebbe valutando sempre più seriamente un addio al Monaco, in profonda crisi nel campionato francese (ultima posizione, con soli 7 punti in 12 giornate, alla pari col Guingamp) anche dopo l'avvento di Thierry Henry, qualora le cose non migliorassero da qui alla seconda metà di dicembre. A tal proposito, per quanto al momento non esistano contatti in merito, non è un mistero che il 30enne difensore centrale della nazionale polacca sia rimasto affettivamente legato alla piazza granata, e che tenga in forte considerazione l'ipotesi di un ritorno, a un punto o l'altro della sua carriera. Due milioni di euro il suo attuale ingaggio annuo, Glik è un potenziale obiettivo invernale anche per Lazio, Milan, e Sampdoria, tutti club che lo hanno sondato già la scorsa estate.