Fiorentina, tempo di valutazioni per Cutrone. Lunga fila di pretendenti e il Torino che fa?

09.12.2020 13:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: La Nazione e Tmw
Patrick Cutrone
TUTTOmercatoWEB.com
Patrick Cutrone
© foto di Federico De Luca 2020

Come scrive La Nazione, lo stop all'obbligatorietà per la Fiorentina del riscatto di Patrick Cutrone nei confronti del Wolverhampton sembra un segnale forte e chiaro sul futuro del giocatore. Il quale dovrà valutare una serie di proposte che gli permetteranno di continuare a giocare in Italia fino a giugno o, in caso di maxi prestito, per un anno e mezzo. Il Bologna - si legge - è in vantaggio sulla concorrenza di Parma e Sampdoria.

Il Torino, che è sempre alla ricerca di un attaccante che possa fare coppia con Belotti, aveva già in passato seguito Cutrone e potrebbe rifarci un pensierino, anche perché l’ingaggio che percepisce alla Fiorentina è di 1,5 milioni e non sforerebbe il tetto posto dal presidente Cairo. Non ultimo bisognerebbe vedere se il giocatore accetterebbe di passare al Torino che bazzica, almeno per il momento, nei bassifondi della classifica.