Finito l'Europeo, alcuni gioiellini vanno sul mercato

12.07.2021 17:34 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Finito l'Europeo, alcuni gioiellini vanno sul mercato
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Festeggiamenti per la vittoria dell'Europeo, ma presto i giocatori azzurri dovranno fronteggiare le loro personali situazioni interne, questioni che affronteranno al termine delle vacanze. Molti sono certi della loro conferma nel proprio club di appartenenza, ma alcuni sono al centro del mercato. Su tutti Locatelli, la cui quotazione si è alzata, lo vuole la Juventus e lui sembra essere ben contento del corteggiamento, la valutazione del Sassuolo è di circa 40 milioni, a salire.

Ovviamente ci sono anche i due granata Sirigu e Belotti, con il primo che potrebbe rescindere, mentre il secondo dovrà valutare se rinnovare o meno. L'Europeo dell'attaccante di Calcinate non è stato al top, quindi il suo valore non è aumentato. Cairo chiede 35 milioni, cifra assai difficile che gli venga concessa da qualche club.

Poi ci sono Berardi, sempre del Sassuolo, ma soprattutto Bernardeschi che alla Juve ha avuto poche chance e non sempre le ha sfruttate al meglio, mentre in Nazionale, pur non partendo titolare, quando è stato chiamato in causa, libero di esprimersi, come gli ha permesso Mancini, ha dimostrato di essere un giocatore che può ancora giocare al top.

Palmieri è tornato in gioco dopo l'infortunio di Spinazzola e pare vicino al Napoli, dopo che al Chelsea non avrebbe più chance. Tuttavia attenzione anche a Inter, Juve e Roma. In stand by pure il futuro di Florenzi, che potrebbe andare nuovamente all'estero visto che alla Roma non ha spazio.

Infine c'è Raspadori, il Sassuolo non lo vuole cedere, ma potrebbero arrivare offerte irrinunciabili.