Entra nel vivo il giro dei bomber: il Toro non starà a guardare

28.12.2020 08:35 di Redazione TG   vedi letture
Entra nel vivo il giro dei bomber: il Toro non starà a guardare
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il mercato di riparazione apre tra pochi giorni e le squadre di A si muovono soprattutto per il reparto avanzato. Il Bologna corteggia Roberto Inglese del Parma, i ducali si cauteleranno con Cerri o Cutrone. Incerto il destino di Gervinho, che potrebbe andare all'estero o all'Inter. I nerazzurri riprestano Pinamonti e pensano a Zaza come rincalzo.

Il giovane Pinamonti è stato anche offerto all'Udinese per Lasagna.

La Samp ha mollato Llorente, punta ora Djuric della Salernitana.

La Fiorentina corteggia Caicedo della Lazio e forse lascerà partire anche Kouame, oltre a Cutrone. Arek Milk del Napoli va a scadenza a giugno 2021, tante big sul polacco. Da mesi voci sulla Juve, ma nelle ultime ore torna prepotente l'idea Roma. Il bomberino Scamacca piace a tutti. Ci ha provato il Milan, ci prova al Fiorentina, che tratta col Sassuolo detentore del cartellino. La viola ha mollato Piatek, per cui si profila un clamoroso ritorno al Genoa in prestito. Lo Spezia prova a trattenere Nzola, che e sul taccuino del West Ham. Lascerà il club ligure l'ariete Galabinov.

Il 32enne Pavoletti lascerà Cagliari, potrebbe fare il vice bomber alla Juve o alla Fiorentina, ci pensa il Toro qualora dovesse partire Zaza.