Empoli, Carli: "Tonelli, Mario Rui e Saponara partiranno sicuramente". Poche le chance per il Toro

05.05.2016 22:44 di Claudio Colla   vedi letture
Empoli, Carli: "Tonelli, Mario Rui e Saponara partiranno sicuramente". Poche le chance per il Toro
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

Intervistato da Radio Kiss Kiss, Marcello Carli, direttore sportivo dell'Empoli, ha parlato prima della situazione di casa Napoli prossimo avversario di campionato del Toro, e successivamente dei prossimi addii eccellenti per gli azzurri toscani, tra i quali quelli del difensore centrale Lorenzo Tonelli e del terzino sinistro Mario Rui (in foto), entrambi accostati a un interessamento da parte del Torino (che dovrebbe però vincere la concorrenza di club come Napoli, Roma e Fiorentina): "Il Napoli ha fatto un'annata strepitosa. Maurizio (Sarri, NdR) è bravo, e ha avuto a disposizione una squadra tatticamente adatta per il gioco che voleva lui. Rinnovo? Lui ha un carattere particolare, vive veramente di calcio e si immerge totalmente nella preparazione della partita. Sa che non può farsi scappare il secondo posto, non gliene frega niente del contratto in questo momento. Glielo avrebbero potuto rinnovare cinque mesi fa il contratto, non capisco perchè rimandare, quando capisci di avere in casa un allenatore bravo. Parlare di contratto adesso, star lì a limare e discutere, sarebbe da stupidi. Giuntoli e il presidente avranno già idee per il prossimo anno, non posso sapere se qualcuno si muoverà da Empoli verso Napoli. Purtroppo dovremo lasciar andare 4-5 giocatori, e questo è doloroso. Abbiamo fatto un punto in più dell'anno scorso, essere riusciti a fare un punto in più nonostante sia andato via Maurizio, è un grande soddisfazione. Sicuramente abbiamo dei giocatori che andranno in grandi club. Tonelli, Saponara e Mario Rui? Si, andranno via tutti e tre, il loro tempo per loro qui è finito. Non so con che entusiasmo rimarrebbero, quest'anno abbiamo giocato molto sulle motivazioni, ma il loro percorso ad Empoli è finito, e serviranno anche delle idee per sostituirli. Tonelli? Non lo so, Lorenzo a gennaio ha avuto un paio di richieste importanti, dal Napoli e dalla Roma. Non ho avuto più notizie da Napoli, ma la società azzurra è molto veloce nelle cose, aspetteranno questo secondo posto e poi si muoveranno subito. Ricordo che la trattativa per Valdifiori si chiuse velocemente. Giampaolo? Non lo so, noi adesso ci diamo ancora dieci giorni".