De Laurentiis: "Io ho un'idea, Ancelotti un'altra, Giuntoli un'altra ancora"

08.08.2019 11:08 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
De Laurentiis: "Io ho un'idea, Ancelotti un'altra, Giuntoli un'altra ancora"

Intervistato dall'emittente sportiva internazionale ESPN, Aurelio De Laurentiis ha chiarito come il mercato del Napoli, per quanto riguarda il fronte dei rifinitori d'attacco, sia ancora apertissimo: “Stiamo seguendo Lozano dallo scorso gennaio, e sappiamo esattamente cosa sia in grado di fare. Lui può essere un buon acquisto per il Napoli, così come James Rodriguez. O, ancora, altri, come il brasiliano Everton (stella del Gremio, ndr). Lozano, inoltre, sarebbe un innesto decisamente giovane. James Rodriguez, invece, ha qualche anno in più, ma ha una grande esperienza internazionale. Per di più, ha già giocato due volte con Ancelotti. E questa è decisamente una garanzia. In definitiva, dobbiamo tener conto di chi, tra questi nomi, possa essere più utile alla squadra: io ho una mia idea, Giuntoli ne ha un’altra, Ancelotti un’altra ancora. Sono tutte valutazioni personali”. 

Non emergono dunque novità specifiche su Verdi, né sull'altro probabile partente Ounas. Ma è chiaro che una piccola rivoluzione, o forse neanche tanto piccola, è in corso, in casa Napoli. Ed è evidente come, aspetto messo in luce dal vulcanico e tremendamente sincero patròn partenopeo, tali cambiamenti debbano passare una dialettica tecnico-societaria potenzialmente anche dolorosa, e foriera di dissidi interni. Tornando però a bomba sull'ex-Bologna, argomento di interesse centrale per il Toro, è di seguito spiegata, sulle nostre pagine, l'attuale ossatura della trattativa, che potrebbe, una volta per tutte, dopo settimane e settimane di andirivieni, riportare Simone Verdi in maglia granata: https://www.torinogranata.it/primo-piano/verdi-sfoglia-la-margherita-toro-o-samp-ecco-la-proposta-granata-92784.