Cragno e il Toro, affare complicatissimo. C'è una rivale potente

08.08.2020 17:30 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Cragno e il Toro, affare complicatissimo. C'è una rivale potente

Alessio Cragno e Il Toro, un matrimonio che (non) si farà anche se l'interesse del Toro è stato ed è ancora concreto. Tutto parte della richiesta di cessione avanzata da Salvatore Sirigu che verrà accontentato, ma alle condizioni del club. Il buco è presente, uno come Cragno lo tapperebbe alla grande, Ma ci sono due problemi di fondo. Il primo è legato alla volontà del Cagliari che non vuole separarsi dal suo numero uno, se non per un'offerta sostanziosa e non inferiore ai 18-20 milioni di euro. La seconda è l'interesse della Roma per il 26enne portiere toscano che andrebbe a sostituire Pau Lopez. Un affare che può decollare mettendo sul piatto soldi e contropoartite tecniche, come Juan Jesus.