Cairo si dice pronto anche a un sacrificio per Praet: ecco il piano

30.05.2022 12:30 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Tuttosport
Dennis Praet
TUTTOmercatoWEB.com
Dennis Praet
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Dennis Praet è il giocatore con più qualità tecniche e in questa stagione è stato il cervello della manovra offensiva del Torino prova ne è che con lui in campo la squadra ha ottenuto una media punti quasi tripla rispetto a quando, per infortuni, non ha potuto giocare. Per questo Juric vuole che resti e anche la dirigenza vorrebbe trattenerlo, anche se ha fatto scadere la possibilità di riscattarlo alla cifra, ritenuta elevata, di 15 milioni di euro.

Il presidente Cairo è disposto a fare un sacrificio economico per Praet, si legge su Tuttosport. Un altro prestito, ma questa volta con obbligo di riscatto legato al numero di presenze da titolare, piazzamento in classifica del Torino e qualche altra clausola: è questa l’offerta che è stata fatta recapitare al Leicester. Il club inglese dal canto suo sta valutando e cerca di capire se qualche altro club è disposto ad avvicinarsi alla cifra di 15 mln per Praet. Dennis al Torino rimarrebbe volentieri, per cui il club granata lascerà passare ancora al massimo una decina di giorni e poi il direttore tecnico Vagnati si farà sotto con i dirigenti del Leicester per concludere o abbandonare la trattativa.