Buongiorno, non solo Chelsea: in Serie A c'è un'altra pretendente

17.12.2023 19:15 di Federico Danesi   vedi letture
Buongiorno, non solo Chelsea: in Serie A c'è un'altra pretendente
TUTTOmercatoWEB.com

Questo Toro non si tocca, lo ha ribadito con forza Urbano Cairo ancora nelle ultime ore e in effetti a gennaio almeno in uscita non ci saranno grandi manovre. Ma a giugno è un altro discorso e almeno uno dei due centrali di valore nella rosa tornerà a rischio. Sulla carta Perr Schuurs, che però tornerà disponibile solo alla fine di questa stagione e quindi dopo il crociato sarà anche meno appetibile a grandi cifre. Oppure Alessandro Buongiorno, nonostante il suo no netto della scorsa estate e il prolungamento che ha tranquillizzato i tifosi.

Oltre al Chelsea, c'è anche la Roma che continua a pensarci. La valutazione del Toro, dai 40 milioni di euro in su, sulla carta taglia fuori i giallorossi alle prese con i paletti Uefa di un bilancio delicato. Ma se dovesse arrivare la qualificazione in Champions League e finalmente dovessero anche partire i lavori per il nuovo stadio da inaugurare nel 2027, i Friedkin potrebbero ricapitalizzare e immettere soldi freschi per il mercato.