Belingheri rimane a Torino, parola del procuratore

23.06.2010 18:28 di Raffaella Bon   vedi letture
Belingheri rimane a Torino, parola del procuratore
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Raggiunto in esclusiva dai microfoni di Tuttomercatoweb, il procuratore Giorgio Parretti precisa la sua posizione nei confronti del calciatore Alessandro Sgrigna e ci aggiorna sulla situazione di alcuni suoi assistiti.

In una trasmissione televisiva, che la vedeva invitato, si è parlato di lei come procuratore di Sgrigna.
"Ci sono le registrazioni, io non ho mai detto di essere l'agente del giocatore. Mi hanno chiesto del giocatore ed io, siccome ero presente, ho semplicemente risposto. Successivamente mi sono ritrovato queste dichiarazioni dove venivo etichettato come procuratore del giocatore. Non voglio certo fare male a colleghi come Luca Urbani, con il quale sto anche lavorando ed ho anche chiarito tutto. Nella trattativa di Sgrigna all'Atalanta io lavoro per conto del Vicenza e basta".

Parlando poi dei suoi assistiti, si dice che Previtali piaccia all'Atalanta. Cosa c'è di vero?
"Nel gioco delle compartecipazioni fra Atalanta e Albinoleffe potrebbe arrivare un'offeta dell'Atalanta per Previtali".

Per quanto riguarda, invece, Belingheri?
"Resta al Torino dopo la riunione avuta ieri. Il ragazzo è contento di restare e il direttore ci ha detto che vorrebbe trattenerlo".

Altre situazioni?
"In questo momento siamo un po' fermi, vedremo quello che succederà in questi giorn