Vives lascia il calcio, per lui un'amichevole a sorpresa

30.05.2019 15:44 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Vives lascia il calcio, per lui un'amichevole a sorpresa

Giuseppe Vives ha lasciato il calcio giocato. A quasi 39 anni, passando dai dilettanti all’Europa League con il Torino, il centrocampista napoletano ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo, dopo l'ultima esperienza con la Ternana. Ha indossato la maglia granata dal 2011 al 2017, 151 presenze con 5 gol a suo nome.

Per lui i famigliari hanno organizzato una partita di addio a scopo di beneficenza, contro la Vis Afragolese 1944, che si è svolta allo Stadio Luigi Moccia. L’incasso è stato devoluto all’associazione Run for Love, che ha come slogan "Fare Qualcosa per Qualcuno".

Tanti gli ex compagni di squadra che hanno partecipato all'evento del Vives Day, organizzato dalla madre dell'ex giocatore granata, Angela Laezza, insieme al marito Ciro e al fratello Raffaele.

"Contentissimo per la sorpresa, organizzata dai miei familiari: hanno compiuto tanti sacrifici per la mia affermazione personale e di questo ne sono grato. Bellissima iniziativa, una rimpatriata con amici e compagni di squadra", ha commentato l'ormai ex giocatore, come ha riportato Il Mattino.

Tra gli ex granata sono stati presenti Ciro Immobile, Nikola Maksimovic, Cristian Molinaro, più lo scouting granata Marco Rizzieri.

"Ho fatto tanta gavetta. Ci sono riuscito, sempre con impegno. Termina un ciclo ma rimane comunque la passione, che metterò a disposizione dei bambini della scuola calcio, sperando che qualcuno di loro possa coronare il proprio sogno e dare grandi emozioni ai genitori, come le ho date ai miei. E magari scoprire qualche campioncino".