Rizzitelli: "Toro, Giampaolo ok ma servono i giocatori. Belotti è da tenere"

05.08.2020 14:50 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tmw
Ruggiero Rizzitelli
© foto di Alberto Fornasari
Ruggiero Rizzitelli

Il Torino è pronto a ripartire da Marco Giampaolo in panchina. Sarà lui a provare a rilanciarsi e a rilanciare la squadra granata. "E' un ottimo tecnico che ci sa fare, al di là dell'esperienza negativa al Milan. Bisogna vedere quali giocatori gli verranno messi a disposizione", dice a TMW Ruggiero Rizzitelli, ex attaccante del Toro. "Se arriva e gli viene chiesta subito l'Europa League si rischia di metterlo in difficoltà".

Arrivare dopo i mesi difficili al Milan come sarà per lui?
"Anche il Torino è reduce da un campionato negativo. Devono rimettersi in gioco e creare entusiasmo. Ma ripeto, occorre vedere chi parte e chi arriva".

Belotti deve assolutamente restare?
"Certo. Se vuoi provare ad arrivare in Europa non puoi farlo partire. Ed è un giocatore che se resta può anche attirare altri ottimi calciatori. Al contrario se viene ceduto magari molti potranno non essere convinti della bontà del progetto Toro".

La piazza intanto è sempre più in rotta con Cairo...
"Servono i risultati, solo così si può ricompattare tutto. E' evidente che qualcosa si è rotto perchè, parliamoci chiaro, il Torino quest'anno ha rischiato di retrocedere. Occorre trattenere Belotti, fare gli acquisti giusti e cercare di tornare in alto".