Petrachi spiega perchè non è andato alla Juve

07.12.2023 16:44 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Petrachi spiega perchè non è andato alla Juve
TUTTOmercatoWEB.com

L'ex direttore sportivo del Torino Gianluca Petrachi, ancora alla ricerca di una nuova avventura, dopo l'ultima breve avvenuta alla Roma, era stato allertato di una possibile chiamata dalla Juventus, cosa che però non è avvenuta. L'ha spiegata lo stesso Petrachi a BianconeraNews. Il club ha poi deciso di scegliere Cristiano Giuntoli del Napoli. 

“Se n'è parlato molto, venivo allertato su una possibile chiamata, ma non è mai arrivata. Credo che sulla scelta abbiano pesato i miei 10 anni granata. Comunque la Juve con Giuntoli ha pescato bene, è un serio professionista".

Petrachi, come tutti sanno, è molto amico di Antonio Conte e ha detto la sua sul possibile ritorno in bianconero del tecnico pugliese. 

"Può tornare? Nella vita mai dire mai. Non conosco pienamente il suo pensiero. Certamente Antonio ha fatto la storia della Juve, prima da calciatore, poi da allenatore. C'è un trasporto particolare rispetto alla maglia bianconera. Se arrivasse una chiamata, lo riempirebbe di gioia, anche perché Conte è uno sanguigno”.