Pecci: "Torino? Gli allenatori si prendono più meriti di quelli che hanno"

08.11.2022 17:12 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Pecci: "Torino? Gli allenatori si prendono più meriti di quelli che hanno"
TUTTOmercatoWEB.com

Eraldo Pecci ha ricordato anch'egli Giorgio Ferrini ai microfoni di TMW Radio, soffermandosi anche sulla situazione attuale del Toro.

"Quando sono arrivato al Torino, io presi il suo posto. Mi ha sempre dato una mano e per questo penso che sia stata un'ingiustizia. Avrebbe meritato più di me certi trionfi. E' stato un punto di riferimento importante. Paragoni? Forse Kessiè o Anguissa".

Sul Torino e le prestazioni attuali, Piedone ha fatto una leggera critica a Juric: "Il Toro si trova quando hanno palla gli altri, quando ce l'ha propone poco. Vedo che gli allenatori si prendono più meriti di quello che devono avere. In campo non ci vanno loro ma i giocatori. Certo, loro ci mettono del loro comunque. Ogni allenatore fa la sua strada, ma anche Tudor ha fatto bene col suo Verona. E non è per diminuire il valore di Juric".