Pecci a La Stampa: "Per Maradona bisognerebbe ritirare il pallone"

26.11.2020 12:30 di Marcello Ferron   Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Pecci a La Stampa: "Per Maradona bisognerebbe ritirare il pallone"
TUTTOmercatoWEB.com

L'ex centrocampista del Torino Eraldo Pecci, campione d'Italia con i granata nel 1976, ha ricordato Diego Armando Maradona a La Stampa. Pecci ha giocato assieme al fuoriclasse argentino a Napoli nella stagione 1985-86. Questo il suo ricordo, riportato anche da TuttoMercatoWeb.com: "Stavolta sarebbe il caso di ritirare il pallone, altro che la maglia come hanno già fatto. Diego era il calcio. Era il genio assoluto, uno alto 1,60, più largo che lungo, proprio per questo è stato il più grande. Lui come vicino di casa? Quando arrivati in appartamento non c'era niente. Lui abitava al piano di sopra e mi chiese se mi serviva il televisore e si rimboccò le maniche iniziando ad armeggiare con i cavi. Posso dire che è stato il mio elettricista"