Niang: "Non devo dimostrare nulla al calcio italiano, solo aiutare la squadra"

02.10.2019 18:00 di Marcello Ferron   vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Niang: "Non devo dimostrare nulla al calcio italiano, solo aiutare la squadra"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

L'ex attaccante del Torino, M'Baye Niang, oggi al Rennes, ha parlato in conferenza stampa, alla vigilia de match che vedrà i francesi opposti alla Lazio. Queste le parole di Niang in conferenza stampa: "La Lazio è una squadra che rispetta molto gli avversari, dovremo essere bravi noi e giocare come sappiamo. Ho già affrontato la Lazio di Inzaghi a San Siro, e vincemmo 2-0, spero che domani potrò avere altrettanta fortuna". Prosegue poi l'attaccante franco senegalese: "Non sono qui per dimostrare qualcosa al calcio italiano, ma solo per aiutare la squadra, da soli non si riesce a portare a casa un risultato positivo. Acerbi? Ho avuto la fortuna di conoscerlo al Milan, è un bravo ragazzo e mi dava consigli. Domani affronterò un difensore che ha sempre voluto mostrare le sue qualità. Sarà bello rivederlo e spero che non sarà in forma".