La delusione di Novellino

26.10.2009 20:08 di Giulia Borletto   vedi letture
Fonte: www.leggo.it
La delusione di Novellino
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Si è rifugiato a Perugia, nel calore della famiglia, cercando di consolare un cuore in lacrime. Il cellulare squilla a lungo. A vuoto. Anche stavolta non se l’aspettava proprio il gancio in pieno viso da ko. Dopo Cairo, anche Foti: un’altra stagione buttata. Sogni, speranze, desideri di rivincita infranti da una decisione che sembrava ineluttabile, scritta non dalle manie persecutorie di un presidente, ma dal percorso deludente della sua Reggina, quint’ultima ed involuta.


Come l’anno scorso e due anni fa, Novellino non ce l’ha fatta. Nonostante le sue certezze, le stesse che spargeva a Torino. "Ho l’esperienza necessaria per uscire dal tunnel, so come se ne esce, fidatevi di me", diceva a Reggio Calabria ancora qualche giorno fa. Non ce l’ha fatta. Foti l’ha esonerato per Iaconi dopo undici giornate. Una pugnalata, per chi pensava di vincere il campionato. In granata aveva resistito in tutto 47 turni: trentatrè nel 2007-08, quattordici l’anno scorso. E’ il momento più nero per Novellino, che in carriera ha ottenuto cinque promozioni (quattro dalla B) e cercava il rilancio dopo la delusione della Mole.