L'elogio di Castellazzi a Darmian: "Ogni allenatore vorrebbe averlo"

14.04.2021 20:38 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
L'elogio di Castellazzi a Darmian: "Ogni allenatore vorrebbe averlo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Luca Castellazzi, ex portiere e team manager granata, ha parlato a TMW radio nel corso della trasmissione Stadio Aperto, dove si è soffermato a parlare dell'Inter e in particolare di Matteo Darmian, anch'egli un passato importante al Toro, dove i due hanno anche giocato insieme.

"Matteo è quel giocatore che sai farà sempre la sua prestazione, da 6,5 fisso in pagella. Uno di quelli attenti, concentrati e diligenti che non hanno passaggi a vuoto: ogni allenatore vorrebbe averlo. Nel gioco dell'Inter gli esterni sono molto sollecitati, e Darmian riesce a trovare l'equilibrio in entrambe le fasi. Saper fornire prestazioni all'altezza le volte in cui vieni chiamato non è cosa da poco, anzi, gli innesti sono fondamentali".

Riguardo ai portieri, Castellazzi ne vede un paio che potrebbero essere adatti all'Inter per il dopo Samir Handanovic.

"Premettendo che Handanovic sta dimostrando che può essere ancora a lungo ad alti livelli, se vogliamo cercare delle alternative dico che Musso oggi sarebbe il portiere più pronto: non è giovanissimo, ha esperienza in Italia e anche fisicamente mi sembra molto reattivo e potente, oltre che discretamente bravo coi piedi. A me piace molto Meret, che a Napoli vive l'alternanza con Ospina, una cosa inusuale. Parliamo di un '97, quindi è di prospettiva ancora. Questi i due nomi più caldi".