Giacomo Ferri: "Mazzarri vuole una rosa ristretta, giusto aspettare"

24.08.2019 22:34 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Radio Sportiva
© foto di Federico De Luca
Giacomo Ferri: "Mazzarri vuole una rosa ristretta, giusto aspettare"

Giacomo Ferri, dall'alto della sua grande esperienza di Toro, fiori e dentro il campo, va controcorrente: "Il Torino dall'anno scorso ha costruito una squadra forte in tutti i reparti - ha detto a Radio Sportiva - e al limite potevano essere presi nuovi elementi per allungare la rosa. Ma era difficile acquistare nuovi titolari. C'è grande feeling tra Cairo e Mazzarri, che vuole lavorare con una rosa ristretta, la strategia di mercato è stata scelta in comune. Anche io avrei aspettato l'eventuale qualificazione ai gironi per poi ampliare la rosa". Già la qualificazione adesso è appesa ad un filo. "La gara di ritorno sarà difficile perché il risultato è favorevole agli inglesi, servirà un'impresa ma il Torino deve crederci. Giovedì la prestazione complessiva a tratti è stata al di sotto delle possibilità e non ha convinto, non è solo la difesa che ha sbagliato".