Ferri: "Torino competitivo in tutti i reparti"

15.07.2019 16:18 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Ferri: "Torino competitivo in tutti i reparti"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Giacomo Ferri, ex giocatore, allenatore e dirigente granata, è intervenuto dai microfoni di TMW Radio, nella trasmissione Maracanà, per parlare del Toro e del mercato in generale.

"Il Torino? Sarà pronto di sicuro all'Europa League. Cairo ci teneva tantissimo, così come la squadra. Sarà un impegno importante. Sarà dura ma il Torino ha le carte in regola per fare campionato e Coppa. Sia Belotti che Zaza possono giocare insieme, non so come partirà Mazzarri ma può farlo anche con i due. La squadra può giovarne di questo".

Ferri conferma la situazione di Belotti, che non verrà mai ceduto: "Il presidente non lo darebbe via neanche per 100 milioni. E' il simbolo del Toro adesso, fa bene a non metterlo sul mercato. Ha un obiettivo ed è giusto che rimanga lì. Così come N'Koulou, che ha fatto bene ed è stato sottovalutato da tutti. E' un difensore che ha tutto, ha l'anticipo, il colpo di testa, è poco falloso. Darei un bell'8 ad oggi. Erano anni che non vedevo il Torino competitivo in tutti i reparti".

Sulle altre squadre Ferri ha commentato: "La Juve è già una grande squadra, ma se ne avvantaggia l'Inter. Per come la stanno costruendo e con Lukaku... se dovessero arrivare a lui, avranno maggiori possibilità di migliorare".

Intanto la Juve sta prendendo De Ligt: "E' l'uomo giusto per il salto di qualità in difesa. Ha appena 20 anni e se la Juve ci arriva, fa un colpo eccezionale. Per l'età che ha, è il migliore nel suo ruolo. Lo vedo bene in coppia con Chiellini".