Ferrante: "Provo un grande imbarazzo per l'attuale Toro"

"Cairo? Credo che il suo sia stato soltanto uno sfogo"
23.03.2011 17:47 di Claudio Colla   vedi letture
Fonte: www.goal.com
Ferrante: "Provo un grande imbarazzo per l'attuale Toro"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com

Intervistato da Goal.com, l'ex-centravanti granata Marco Ferrante, impegnato stasera nel grande evento del derby SLA, si è così espresso circa l'attuale situazione di estrema difficoltà in cui il Torino versa: "Mi viene chiesto molte volte cosa provi ad assistere a un Toro messo così male, e la mia risposta è sempre la stessa: un grande imbarazzo. Ogni sabato sembra quello della svolta, e invece, puntualmente, subentra una nuova delusione, alimentata per di più dal fatto che, con tutto il rispetto per le avversarie, il Toro possieda un'oggettiva qualità in rosa superiore alla maggior parte delle altre formazioni cadette, che però riescono a colmare il gap per mezzo della grinta e della determinazione. Cairo? Credo che il suo sia stato soltanto uno sfogo, anche perché, da imprenditore esperto qual è, sa che una società sportiva va venduta nel momento in cui è vincente. Preferisco non esprimere pareri diretti sulla vicenda Lerda-Papadopulo, ma è evidente che se si esonera un allenatore dopo sole due giornate in società le idee non sono propriamente chiare". Chiosa sugli esiti finali della B in corso, secondo il suo pronostico: "Credo che Siena e Atalanta verranno promosse direttamente, poi ai playoff vedo bene Novara e Varese, che partono da situazioni ben consolidate. Spero che il Toro possa raggiungere il sesto posto e qualificarsi, perché i playoff sono comunque una lotteria dove tutto è possibile, anche se oggettivamente ci sono squadre meglio organizzate, e in cadetteria questo conta tantissimo".