De Biasi sui Mondiali: "Brasile, Germania e Spagna per la vittoria. La Francia aspetta Zidane"

12.06.2018 02:22 di Claudio Colla  articolo letto 1266 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
De Biasi sui Mondiali: "Brasile, Germania e Spagna per la vittoria. La Francia aspetta Zidane"

Intervistato da RMC Sport, Gianni De Biasi ha illustrato il proprio pronostico sul Mondiale di Russia: "Qual è la squadra più forte? Ne dico tre: Brasile, Germania e Spagna. Sono le tre Nazionali più accreditate, ma vedo anche Belgio e Francia come outisider, nonostante degli organici di grande qualità. Molto dipenderà dalla tenuta atletica, all'ambiente dello spogliatoio, e non solo. Il Portogallo? Ha avuto già il suo apice, fortuna compresa, nell'ultimo Europeo. Croazia e Serbia? Sono due organici di livello, ma spesso non riescono a far squadra nel momento topico della competizione. La Serbia ha ottimi giocatori, ma manca di qualcosa in tutti i reparti. La Croazia, invece, è una squadra di livello più alto. La Germania? È sempre uno schiacciasassi, ma è dura ripetersi. Il mio futuro? Me lo chiedo spesso quando tornerò in panchina. Credo che dovrò aspettare il finale del Mondiale. Una nuova nazionale? Può essere. Zidane CT della Francia dopo la Coppa del Mondo? Allenare il Real Madrid è come allenare una nazionale. Credo che Zidane vincendo tre Champions League di fila abbia il curriculum adatto. Per scongiurare questa possibilità, penso che Deschamps non possa che vincere il Mondiale".