Corini: "Sarà sempre grato al Chievo e a Campedelli"

12.05.2014 10:17 di Claudio Colla   vedi letture
Corini: "Sarà sempre grato al Chievo e a Campedelli"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

A seconda salvezza consecutiva conquistata, il futuro di Eugenio Corini appare sempre più lontano dal Chievo Verona, sia stando ai rumours circolati, sia per quanto presente tra le righe delle parole da lui pronunciate ai microfoni di Sky Sport dopo il successo di Cagliari: "Era una vittoria fondamentale per noi, abbiamo raggiunto una salvezza straordinaria. È stato bellissimo, con la vittoria del Catania siamo addirittura riusciti a ottenere la salvezza con una giornata di anticipo. Quella che va a terminare è stata un'annata particolare e molto difficile: avremmo potuto chiedere il discorso a cinque giornate dalla fine, ma sono arrivate tre sconfitte consecutive. Non pensavamo di poter chiudere il discorso già oggi, ma è stato così. Il calcio a volte toglie e a volte dà. Siamo stati molto equilibrati ed attenti, faccio i complimenti ai miei giocatori.

Il mio futuro? Sarò sempre grato a questa società e al mio presidente. Mi hanno permesso di allenare in Serie A, e penso di averli ripagati. So di aver fatto qualcosa che rende felice Campedelli, e questo mi riempie d'orgoglio".