Spettatori Serie A: torna il segno positivo (+0,1%). Nella top ten anche il Torino, durante le gare interne la media presenze è pari a 19.392 (+16,2%)

Exploit Inter primato nelle gare interne (+22,2%). Bene Juventus e Napoli (+17,1%). Tonfo delle romane (Lazio -41,4%, Roma -12,3%).
22.05.2016 19:24 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 3176 volte
© foto di Federico De Luca
Spettatori Serie A: torna il segno positivo (+0,1%). Nella top ten anche il Torino, durante le gare interne la media presenze è pari a 19.392 (+16,2%)

Torna il segno positivo, seppur minimo, per le presenze negli stadi della massima serie. Al termine della stagione 2015/16 (22.078) si registra infatti un incremento dello 0,1% rispetto al dato della stagione precedente(22.057). Si tratta comunque della seconda peggior media spettatori dell’ultimo quinquennio: -6% rispetto al 2013/14 (23.481), -10,4%rispetto al torneo 2012/13 (24.655) e -4,9% rispetto alla stagione 2011/12 (23.214). Il confronto risulta essere negativo anche con il dato registrato al termine del girone d’andata (-0,9% con una media presenze pari a 22.264).

Exploit Inter nelle gare casalinghe. I nerazzurri con una media pari a 45.538 conquistano il primato degli spettatori in serie A facendo registrare un incremento del 22,2% rispetto al 2014/15 (37.270). E’ della Juventus il secondo miglior dato stagionale: i campioni d’Italia collezionano una media spettatori pari a 38.628 con un incremento dello 0,2% rispetto allo scorso campionato. Sul gradino più basso del podio il Napoli: gli azzurri al San Paolo totalizzano una media presenze pari a 37.777 con un incremento del 17,1% rispetto al 2014/15. Nella top five anche Milan (media pari a 37.655) e Roma (35.182) ma se da un lato i rossoneri - rispetto alla stagione precedente - registrano un incremento del 2,7% lo stesso non si può certo dire per i giallorossi che concludono con un netto decremento (-12,3%) rispetto alla stagione 2014/15 (40.135, miglior dato assoluto).

In negativo anche il dato per la Fiorentina (-5,2%) mentre, nonostante la stagione non esaltante, il pubblico della Sampdoria totalizza un incremento delle presenze rispetto alla stagione precedente del +1,1%. Il record negativo di spettatori presenti allo stadio si concretizza all’Olimpico di Roma durante le partite casalinghe della Lazio: i biancocelesti con una media pari 20.465 registrano un decremento del 41,4% rispetto al 2014/15. Nella top ten anche il Torino: durante le gare interne dei granata la media presenze è pari a 19.392 (+16,2%).

Lo rileva il Report n. 8/2016 elaborato dall’Osservatorio Calcio Italiano (http://www.osservatoriocalcioitaliano.it/) in riferimento al database online di Stadiapostcards (http://www.stadiapostcards.com/) .

La Juventus si conferma la compagine che richiama il maggior numero di presenze di tifosi avversari: con i bianconeri in campo si è registrato il miglior dato stagionale a Bergamo, Bologna, Carpi, Verona (Chievo e Hellas V.), Empoli, Milano (Inter), Palermo, Sassuolo e Udine. A seguire la Roma con la quale si è registrato il miglior dato stagionale a Firenze, Frosinone, nel derby contro la Lazio (disputato in casa dei biancocelesti) e a Napoli.



Osservatorio Calcio Italiano
Informazione, Ricerche, Approfondimenti e Studi riguardanti il panorama calcistico italiano