ESCLUSIVA TG – Mazzocchi obiettivo del Torino? Improbabile a gennaio, forse in estate

15.12.2022 10:30 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Pasquale Mazzocchi
TUTTOmercatoWEB.com
Pasquale Mazzocchi
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Il terzino della Salernitana Pasquale Mazzocchi nel tam tam sulla prossima sessione di calciomercato, ufficialmente aprirà i battenti il 2 gennaio, è indicato come uno degli obiettivi del Torino. Purtroppo però il calciatore si è infortunato in allenamento con la Nazionale italiana prima dell’amichevole con l’Austria lo scorso 17 novembre e il responso medico è stato: trauma contusivo-distorsivo del ginocchio destro con interessamento del legamento collaterale mediale. Questo ha comportato che venisse operato il 24 novembre. L’intervento chirurgico è andato bene e anche l’ultimo controllo medico ha accertato che il decorso post operatorio sta procedendo bene, infatti in questi giorni Mazzocchi dovrebbe togliere il tutore e iniziare a lavorare in palestra e in piscina per circa tre settimane. Se tutto procederà per il meglio poi Pasquale potrà gradualmente tornare ad allenarsi con i compagni e indicativamente potrebbe essere inserito nella lista dei convocati da mister Davide Nicola verso la metà di febbraio.

Con un quadro così, come appurato dalla redazione di TorinoGranata.it, pensare che il Torino, che per puntare ad andare più in su della zona centrale della classifica ha bisogno di rinforzare la rosa con elementi evidentemente pronti subito, possa prendere Mazzocchi a gennaio è irrealistico, già in passato il club granata ha preso giocatori che in precedenza avevano avuto infortuni e poi hanno avuto problemi fisici che non li hanno resi sempre disponibili. Va anche ricordato che in questo periodo Aina e Singo sono alle prese con il recupero dai rispettivi infortuni, è ipotizzabile che per la ripresa del campionato il 4 gennaio almeno uno dei due possa essere a disposizione, e aggiungere quindi un altro terzino che di certo non può giocare ancora per un bel po’ di tempo sarebbe strano. Difficile che a gennaio Mazzocchi andrà via dalla Salernitana proprio perché non tornerà in campo prima della chiusura del calciomercato che avverrà il 31 del prossimo mese ed è improbabile che qualche club prenda un giocatore infortunato che verosimilmente potrebbe tornare nel pieno della forma fisica ai primi di marzo.
Mazzocchi è indubbiamente un giocatore di qualità che può essere utile per il gioco di Juric, oltretutto è duttile perché agisce sulla fascia destra, ma può farlo anche su quella sinistra per cui può essere un elemento sul quale puntare, ma in estate quando di certo si sarà messo alle spalle da tempo l’infortunio. Adesso al più magari Vagnati può accordarsi con la Salernitana per averlo per la prossima stagione, tenuto conto che Aina è in scadenza di contratto a giugno, Singo piace a club italiani e stranieri e che Lazaro è in prestito dall’Inter con diritto, ma non obbligo di riscatto.