ESCLUSIVA TG – Fase di stallo nella trattativa del Torino per Laurentié: il Lorient per ora non si smuove

03.07.2022 08:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Davide Vagnati
TUTTOmercatoWEB.com
Davide Vagnati
© foto di Image Sport

La trattativa è avviata, il Torino ha fatto la sua offerta e Laurentié è convinto e sarebbe contento di trasferirsi in granata e lo ha detto alla dirigenza del Lorient. Sembrerebbe quindi la situazione ideale per chiudere l’affare, ma è tutto fermo.

Secondo quanto appurato dalla redazione di Torinogranata.it, la fase di stallo è dovuta al Lorient che ha appena cambiato allenatore e direttore sportivo, ma non è neppure questo il vero problema perché il club transalpino al momento non è convinto di cedere il giocatore e neppure l’interesse del Sassuolo sembra poter intralciare più di tanto la trattativa. Forse da parte del Lorient è solo una tattica per vedere se così il Torino alza l’offerta, che finora è arrivata a circa 7-8 milioni di euro compresi bonus e percentuale sulla futura rivendita. Magari se i granata si spingessero un po’ sopra gli 8 la questione si sbloccherebbe e la clausola del 21% che il Lorient deve versare al Rennes, come riporta anche Tuttosport, per la cessione ad altri del giocatore sarebbe superata.
Nei prossimi giorni si attendono sviluppi con ulteriori soluzioni che verranno proposte ai francesi perché l’intenzione è quella che Armand possa essere nel gruppo che lunedì 11 partirà alla volta del ritiro in Austria.