Sassuolo, Matri: "Rincon era da rosso e su di me c'era un rigore ma non faccio recriminazioni"

24.12.2018 07:26 di Luca Ghiano   Vedi letture
Fonte: tmw
© foto di www.imagephotoagency.it
Sassuolo, Matri: "Rincon era da rosso e su di me c'era un rigore ma non faccio recriminazioni"

Alessandro Matri, attaccante del Sassuolo, ha parlato del pareggio con il Torino: "Peccato per il risultato, che ci sta stretto. E peccato per la parata di Ichazo sulla mia rovesciata. Abbiamo avuto diverse occasioni, dobbiamo recriminare con noi stessi perché è mancato cinismo. Teniamoci le cose buone e analizziamo quelle meno buone. Saremmo dovuti andare in vantaggio noi. Dobbiamo fare in modo di chiudere le partite. Ora pensiamo alla Roma per sfruttare le occasioni che capiteranno. Episodi? Su di me c’era una trattenuta ma non recrimino. È stata invece credo sbagliata la scelta di non espellere Rincon, da regolamento c’era il secondo giallo su di lui".