Road to EL, le nostre rivali: Lazio, operazione sorpasso sul Toro. Ma le Zebrette di Tudor sono in forma

16.04.2019 11:53 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Road to EL, le nostre rivali: Lazio, operazione sorpasso sul Toro. Ma le Zebrette di Tudor sono in forma

A quasi due mesi dalla data inizialmente prevista per la gara, è in programma domani il recupero di Lazio-Udinese. Reduci dalla sconfitta sul terreno del Milan, che ha mantenuto i rossoneri in quarta posizione, i biancocelesti, provenienti da un trittico di partite dagli esiti decisamente deludenti (sconfitta sul terreno della SPAL, pari casalingo col Sassuolo, prima dell'impegno di San Siro, che meno di venti giorni fa aveva ospitato il successo degli uomini di Inzaghi sull'Inter), possono sorpassare il Toro, portandosi a 52 punti ove la gara di domani desse risultato pieno. Mentre si attende un po' di turnover, con alcuni ballottaggi ancora da sciogliere (Luiz Felipe-Patric per il centro-destra difensivo, Romulo-Marusic per la stessa corsia laterale), Correa con ogni probabilità fuori dalla mischia per un risentimento muscolare, e Luis Alberto squalificato, l'Udinese proverà ad allungare, in ottica salvezza, su Bologna ed Empoli, col Genoa a +2, e il Parma e la SPAL a +3. Attualmente quintultime, le Zebrette, con Igor Tudor alla guida, hanno finora ottenuto due vittorie, casalinghe (sulle succitate avversarie dirette Genoa ed Empoli), un pareggio, sul terreno del Milan, e, nell'ultimo turno, hanno dato filo da torcere alla Roma, perdendo di misura all'Olimpico. Con un Rodrigo De Paul tornato a ruggire, e in grado di impensierire la retroguardia capitolina.