Pioli: “La quadra è giovane. Con la società deciderò il mio futuro a fine stagione”

31.03.2019 18:50 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Radio Rai
Stefano Pioli
TUTTOmercatoWEB.com
Stefano Pioli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L’allenatore della Fiorentina ai microfoni di Radio Rai ha rilasciato alcune dichiarazioni sul pareggio con il Torino. Ecco che cosa ha detto”: "Troppe occasioni sbagliate? Sicuramente è stata una nostra pecca oggi, la squadra ha fatto di tutto per vincere, ha creato occasioni ma abbiamo fallito due tre situazioni che ci potevano permettere di raddoppiare e tornare avanti, abbiamo fatto di tutto per vincere purtroppo non ci siamo riusciti”.
Sui giovani Vlahovic e Montiel il mister della Fiorentina si è così espresso: “Sono giocatori di qualità, si allenano con noi dall'inizio dell'anno, ci vuole pazienza, calma, non bisogna esagerare nel buttarli dentro tropo presto”.
E sul futuro non ha fatto rivelazioni: “Deciderò a fine campionato insieme alla società, non è un problema”.
Poi ancora sulla partita: “La squadra ha delle buone qualità, ma abbiamo pareggiato troppe gare che avremmo potuto vincere e oggi è una di questa. Sapevo che ce la saremmo giocata con squadre di qualità, come Torino, Atalanta e Sampdoria”.
Sulle prospettive della stagione: “Mancano ancora tante partite e dobbiamo recuperare energie per fare più punti possibili, è una squadra giovane alla quale serve entusiasmo, oggi ho avuto le risposte che cercavo, a Cagliari non abbiamo giocato da Fiorentina, ma oggi lo abbiamo fatto e sono contento".