Napoli, pugno duro di ADL dopo la rivolta: farà pagare due multe

17.11.2019 15:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tuttospoert e Tmw
Aurelio de Laurentiis
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Aurelio de Laurentiis

Aurelio De Laurentiis vuole infliggere una punizione esemplare ai giocatori dopo le polemiche degli ultimi tempi e l’ammutinamento della squadra che si è rifiutata di andare in ritiro punitivo a seguito di risultati negativi. Il presidente, infatti, è intenzionato a presentare istanza al Collegio Arbitrale per trattenere gran parte degli importi della prossima mensilità dei calciatori. A riportarlo è Tuttosport, che ricorda come la multa sarà certamente oltre il 5% dello stipendio mensile. Parrebbe - si legge - che il presidente azzurro voglia spingersi fino al 50% e potrebbe decidere persino di trattenere i soldi fino alla decisione del Collegio.

Danno d'immagine - Non è tutto. Il patron avrebbe rivelato ad alcuni amici di voler chiedere un risarcimento anche per i danni d'immagine subiti dal club a causa dell'ammutinamento. Per fare ciò, bisognerà rivolgersi alla giustizia ordinaria, visto che verte sulla cessione dei diritti d'immagine documentata da scritture private. Se confermato, le cifre della multa diventerebbero ancora più alte. E l'ammenda più salata.