Milan-Juventus a rischio, la Asl di Torino può bloccare tutto

05.01.2021 20:50 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Corriere della Sera
Milan-Juventus a rischio, la Asl di Torino può bloccare tutto
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Milan-Juventus rischia di saltare per gli stessi motivi di Juventus-Napoli. Lo ha confermato il dottor Roberto Testi (direttore del Dipartimento di Prevenzione della Asl Città di Torino) al Corriere della Sera: "La Juventus ci ha avvisati della positività al Cronavirus di due giocatori. In questo momento non abbiamo elementi per dire che c’è un focolaio all’interno della squadra, perché sappiamo come è avvenuto il contagio per i due calciatori e perché tutti gli altri compagni sono negativi".

Però la situazione è in evoluzione: "Se oggi dovessero esserci nuovi positivi e ci fosse l’evidenza di un focolaio non controllato all’interno della squadra, si creerebbe un problema di sicurezza anche per gli altri giocatori. È chiaro, quindi, che la Asl sarebbe costretta a intervenire, isolando tutti e bloccando la partenza della Juventus per Milano".