Lecce, Liverani: "Partita di andata lontana. I nuovi ci daranno una mano"

01.02.2020 17:30 di Marcello Ferron   Vedi letture
Fonte: Tuttocalciopuglia.com
Lecce, Liverani: "Partita di andata lontana. I nuovi ci daranno una mano"

Il tecnico del Lecce, Fabio Liverani, ha parlato alla stampa alla vigilia della sfida che vedrà opposti i salentini al Torino. Queste le sue dichiarazioni: "Sul mercato abbiamo cercato di occupare le caselle mancanti, volevamo fare qualcosina in più però non ci siamo riusciti. Chiudiamo con 20 giocatori di movimento definitivi. La partita di andata contro il Torino è troppo lontana, siamo cambiati sia noi che loro. E' inutile fare paragoni, dovremo ripartire guardando il nostro e non pensando al Torino e al suo campionato. Vogliamo fare risultato e lotteremo per questo. Con i nuovi acquisti sicuramente il livello è aumentato".

Sulla formazione: "In cabina di regia se non dovesse esserci Petriccione giocherà Tachtsidis. I quattro davanti preoccupano perchè siamo corti viste le condizioni dei giocatori. Farias non riusciamo a metterlo in condizione perchè non ha la continuità negli allenamenti. Se Farias dovesse esserci, il reparto potrebbe essere completo". 

Sul Torino: "Ho visto il Torino in Coppa Italia, mi è sembrata una squadra viva, il risultato contro l'Atalanta ha ingigantito la sconfitta. Non è una squadra che viene da sconfitte consecutive, è una squadra cattiva e in palla".