Lazio, l'ennesima rimonta in campionato è il millesimo successo del club in A

01.07.2020 11:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tmw
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Lazio, l'ennesima rimonta in campionato è il millesimo successo del club in A

Una settimana fa, la prima mezz'ora della Lazio contro l'Atalanta aveva fatto sognare i tifosi biancocelesti. Ieri, invece, i primi trenta minuti contro il Torino sono stati un incubo. Gol di Belotti dello svantaggio (su rigore) e due ammonizioni pesanti, a Immobile e Caicedo, che erano diffidati e salteranno così la partita col Milan di sabato sera. Sembrava l'inizio di una serata amara, resa dolce nel finale dal tiro (deviato) da tre punti di Parolo, di nuovo tra i marcatori a più di un anno di distanza dall'ultima volta (era il 5 maggio 2019, contro l'Atalanta). "Sono contento della rete e della vittoria, mi mancava segnare. Ci ho creduto, mi sono riscattato sull'errore della rete subita. Era importante vincere, abbiamo dominato in lungo e in largo, è un successo meritato", ha confessato il centrocampista. Per la gioia di mister Inzaghi, che esulta con la braccia in alto in tribuna. Era squalificato, il tecnico, che alla vigilia aveva ricordato "come senza la testa le gambe non vanno". E i novanta minuti contro i granata gli hanno dato ragione, perché una Lazio stanca - e con cinque indisponibili (Leiva, Lulic, Luiz Felipe, Adekanye, Raul Moro) - rimonta in maniera completa la quinta gara di questo campionato. Con qualità, sì, e con tanto carattere. E ottiene il millesimo successo della sua storia in Serie A. Un 2-1 che proiettano la Lazio ancora in scia alla Juventus, che rimane saldamente in testa a +4 dai biancocelesti.