Lazio, Kozak vicino al Crotone: Ursino conferma

27.12.2010 18:28 di Raffaella Bon   vedi letture
Lazio, Kozak vicino al Crotone: Ursino conferma
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Fonte: Lalaziosiamonoi.it - Baldini

 Il Crotone aspetta Kozak a braccia aperte. Come ed ancor di più di questa estate, quando la società calabrese fu ad un passo dall'ingaggiare il giovane ariete biancoceleste che avrebbe dovuto liberare una casella a Roque Santa Cruz. Alla fine Reja decise di non alterare le gerarchie del suo reparto offensivo e tutto restò al proprio posto. Quattro mesi dopo la storia si sta ripetendo, ma questa volta tutti i tasselli dovrebbero intersecarsi nel modo giusto. Il 29enne "puntero" paraguayano è tornato ad avvicinarsi sensibilmente al club capitolino, che nei prossimi giorni dovrebbe limare gli ultimi dettagli per perfezionare l'accordo economico con il Manchester City (tra domanda ed offerta per il diritto di riscatto ballano circa 500 mila euro). Lo sbarco nella Capitale del sudamericano aprirebbe nuovamente una corsia preferenziale per il passaggio in prestito del ceco in Calabria: "L'ultima volta che ne abbiamo parlato con la Lazio è stata una settimana fa – ha confermato a lalaziosiamonoi.it il direttore sportivo del Crotone Giuseppe Ursino - , quando c'è stata ribadita l'intenzione di approfondire la situazione, solo nel momento in cui i biancocelesti avessero preso un attaccante. Noi siamo in attesa, da parte nostra il forte l'interesse verso il ragazzo è rimasto inalterato e contiamo di risentire la Lazio nei primi giorni di gennaio. Non sappiamo se ci sono altre squadre sul calciatore, noi facciamo grande affidamento sul buon rapporto che possiamo vantare con la Lazio. Con l'entourage del calciatore non abbiamo ancora parlato, ma non credo abbia problemi a trasferirsi da noi". Il Crotone non è l'unica squadra interessata: malgrado il passaggio di società, non può essere escluso un ritorno di fiamma del Bologna, mentre sembra svanito l'interesse del Brescia che la scorsa estate provò a strappare una comproprietà dell'attaccante di Opava al a Lotito: "Kozak è stato seguito, ma sono discorsi vecchi che risalgono a qualche mese fa. Ora le nostre attenzioni si sono spostate su altri calciatori", ha spiegato il consulente di mercato delle rondinelle Gianluca Nani a lalaziosiamonoi.it. Libor si gode le sue ultime ore di vacanze e sfoglia la margherita.