Lazio, Fabiani: "A Torino torneremo a parlare"

19.02.2024 17:28 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Lazio, Fabiani: "A Torino torneremo a parlare"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Il ds della Lazio Angelo Fabiani ha parlato oggi dopo aver indetto il silenzio stampa ieri, per evitare che qualcuno criticasse troppo l'arbitro, a seguito di alcune decisioni prese che non sono piaciute alla squadra biancoceleste durante Lazio-Bologna.

"Se mando dei tesserati che hanno l’adrenalina a mille a parlare con la stampa nel post partita, rischio di fare danni grossi. In vista di Torino-Lazio di giovedì non volevo mettere troppa benzina sul fuoco, anche perché questo è un ambiente particolare. Siamo tutti dispiaciuti quando non parliamo con la stampa perché abbiamo grandissimo rispetto per i media, ma è semplicemente un non voler rischiare di fare più danni. La decisione è solo mia e il Presidente non c’entra nulla. La Lazio non è in silenzio stampa e torneremo a parlare giovedì per Torino-Lazio".

Tuttavia il ds ha analizzato la partita anche dal punto di vista della sua prestazione: "Su Lazio-Bologna devo fare una premessa: al netto di quello che tutti hanno visto, la Lazio non ha perso solo per colpa dell’arbitro. Anche perché prenderò una squalifica piuttosto lunga per quello che ho fatto ieri dopo la partita perché ho fatto notare all’arbitro i suoi errori. Abbiamo preso due gol assolutamente evitabili, soprattutto il primo e abbiamo perso una partita che non meritavamo di perdere".