Juventus, Emre Can sull’esclusione dalla Champions: “Me l’avevano promesso. Non sarei rimasto”

Il centrocampista nel ritiro della Nazionale tedesca ha espresso tutta la sua delusione.
04.09.2019 15:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Sky Sport
Emre Can
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Emre Can

Il mancato inserimento nella lista per la Champions League ha fatto infuriare Emre Can che in ritiro con la Nazionale tedesca ha commentato, come riportato da Sky Sport, con toni molto decisi l’accaduto: “Non sono nella lista Champions della Juve e questo per me ieri è stato uno shock perché me lo avevano promesso la scorsa settimana. Altrimenti avrei agito di conseguenza e non sarei rimasto alla Juve. Perché la condizione principale era far parte dei giocatori nella lista Champions. E’ una grandissima delusione, non so darmi un motivo. Ho giocato grandi gare l’anno scorso in Champions. La Juve mi ha chiamato ieri, una telefonata durata meno di un minuto in cui mi è stato detto: ‘non sei nella lista’. Senza nessuna spiegazione. Io devo e voglio giocare la Champions. Al mio ritorno parlerò con la società e vedremo”.