Inter, capitan Zanetti: "Rinnovo? Nessuna fretta. Non ho richieste, solo questa società nel cuore"

04.03.2014 20:29 di Claudio Colla   vedi letture
Fonte: www.inter.it
Inter, capitan Zanetti: "Rinnovo? Nessuna fretta. Non ho richieste, solo questa società nel cuore"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Premiato a Firenze con il Cartellino Viola e il Premio Fair Play 2013, Javier Zanetti, sempiterno capitano dell'Inter, ha così parlato alla stampa: "Devo essere sincero, il mio primo obiettivo era tornare a sentirmi utile alla squadra e ritornare bene dopo il brutto infortunio. In questo momento sto benissimo, sono a disposizione e quando il Mister lo riterrà opportuno mi metterà in campo.

Sono sincero, in questo momento la cosa più importante non è il mio futuro, quanto quella della squadra, il tornare da questo campionato con la qualificazione all'Europa dell'Inter. Poi parlerò con la società per capire cosa sia meglio per l'Inter. Non c'è nessuna fretta, non c'è nessun problema come ho sentito dire da qualcuno con il nuovo presidente, anzi c'è un dialogo frequente con grandi idee, valuteremo a fine stagione cosa sia meglio per tutti. Non c'è nessuna fretta. E' possibile che al suo ritorno ci parleremo ancora, ma ora conta finire al meglio il campionato.

Mourinho? Ho smentito subito il contatto, anche se ho un ottimo rapporto con lui. Il mio legame con questa Società dopo 20 anni rimarrà sempre, al di là di quello che accadrà in futuro. I rigori non concessi? Mi sembra molto strano, speriamo di avere un po' più fortuna nelle ultime partite.

Non ho nessuna richiesta per Thohir, non pretendo nulla come qualcuno ha detto, questo non esiste. Tanti di voi mi conoscono da anni, io sono apertissimo e disponibilissimo a fare il bene di questa società. Con Mazzarri, inoltre, ho un rapporto molto buono. Juan Jesus? Mi spiace molto perdere un giocatore come lui, perché è molto importante, soprattutto nelle ultime parrtite che restano".