Inter, Alvaro Pereira: "I viaggi sono pesanti, ma siamo pagati anche per questo"

13.09.2012 11:18 di Claudio Colla   vedi letture
Fonte: www.fcinter1908.it
Inter, Alvaro Pereira: "I viaggi sono pesanti, ma siamo pagati anche per questo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Dopo le difficoltà mostrate nello scontro diretto con l'ecuadoregno Antonio Valencia, il terzino sinistro dell'Inter Alvaro Pereira, reduce da una brutta prova con la maglia della nazionale uruguaiana, ha affermato, in merito al debito di condizione dato dagli spostamenti causati dagli impegni infrasettimanali con le rappresentative: "Le difficoltà del viaggio? Non cerchiamo scuse, perché quando si entra in campo si deve essere preparati; siamo dei professionisti, e se non avessimo pareggiato ieri non staremmo parlando di questo tema. Sono date complicate, io sono arrivato a Milano una settimana fa, e non vedo la mia famiglia da 25 giorni, ma non devono essere scuse, siamo pagati per questo. L'importante è cercare di fare il massimo per uscire dal campo a testa alta. Il mio ritorno in Italia? Ora partiamo per Madrid e poi andiamo direttamente a Milano". Difficile un impiego dell'ex-Porto dal 1' domenica sera sul terreno del Toro.