Il Cagliari ha un pezzo da novanta. Cragno alza il muro

16.10.2020 13:12 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il Cagliari ha un pezzo da novanta. Cragno alza il muro

E' sicuramente uno dei giovani portieri emergenti del calcio italiano e quest'anno sembra avviato alla sua consacrazione, considerando il lungo infortunio che l'anno scorso l'ha penalizzato per lungo tempo. Stiamo parlando del portiere fiorentino (è di Fiesole) Alessio Cragno, classe '94, che secondo la Gazzetta dello Sport, sarebbe valutato dal Cagliari circa 30 milioni di euro. Su di lui ci sarebbero già gli interessi di Inter e Roma, per cui potrebbe essere l'uomo mercato della prossima estate.

Tra le altre cose, e qui il Toro è avvertito, è il portiere con maggiori parate in queste prime tre partite di serie A, ben venti, che lo fa posizionare davanti a Silvestri del Verona, con quattordici, e a Dragowski della Fiorentina con tredici. Al punto che dopo l'uomo Ragno (Zenga), adesso per lui è stato coniato il termine l'uomo Cragno.

L'estremo difensore fiorentino ha pure esordito in nazionale contro la Moldavia, dove ha sostituito un sardo doc, che domenica sarà suo avversario, Salvatore Sirigu. Così Torino-Cagliari diventa anche una lotta tra titani in porta. Non solo Belotti vs Simeone, ma le parate saranno fondamentali domenica.