Giudice sportivo, due ammende per la Sampdoria

04.02.2020 17:38 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Giudice sportivo, due ammende per la Sampdoria

Il giudice sportivo della serie A ha comminato alcune multe pesanti a delle società di serie A, dove la più colpita è stata la Sampdoria, prossima avversaria del Torino sabato prossimo.

Le ammende toccate ai blucerchiati sono ben due, la prima è di 10.000,00 euro "per avere suoi sostenitori, al 15° nonché al 44° e 45° del secondo tempo, intonato cori insultanti di matrice territoriale nei confronti della tifoseria avversaria (Napoli).

L'altra è di 3.000,00 euro "per avere suoi sostenitori, al 2° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un bengala; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza".

Ammenda di 8.000,00 euro all'Atalanta "per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco alcuni oggetti di varia natura; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza".

Ammenda di 4.000,00 euro al Brescia a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l'inizio della gara di circa quattro minuti.

Ammenda di 3.000,00 euro alla Juventus a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato l'inizio della gara di circa tre minuti.