Cragno torna sulla sfida contro il Toro: "Il vento e il pensiero di Castro ci hanno impedito di giocare come sappiamo"

29.11.2018 14:30 di Alex Bembi  articolo letto 1796 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cragno torna sulla sfida contro il Toro: "Il vento e il pensiero di Castro ci hanno impedito di giocare come sappiamo"

Protagonista con le sue parate nello 0 a 0 finale di lunedì sera contro il Torino, Alessio Cragno ha parlato al Corriere dello Sport del posticipo che ha chiuso la scorsa giornata di campionato: "Il vento ci ha frenati, impedendoci di giocare come sappiamo. Tutti però abbiamo dato qualcosa di più a livello difensivo. L’importante è aver portato a casa un risultato positivo. Eravamo scossi per l’infortunio di Castro. Un grande dispiace per noi, al di là dell’aspetto tecnico e tattico. È uno di noi, avremmo voluto dedicargli una vittoria. Ci riproviamo a Frosinone”