Chievo, Lanna: "Il Toro è una squadra difficile da affrontare"

22.12.2012 11:18 di Marina Beccuti   vedi letture
Chievo, Lanna: "Il Toro è una squadra difficile da affrontare"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

Il vice allenatore del Chievo Salvatore Lanna è un'altra vecchia conoscenza granata, come Eugenio Corini, il mister. Ed è proprio l'ex felsineo a parlare del match di oggi in esclusiva per Tuttomercatoweb.

Salvatore Lanna, che partita sarà Torino-Chievo?
"Non semplice. Io poi conosco l'ambiente granata, la passione che i tifosi ci mettono e per loro sarà molto importante. La squadra vorrà fare bottino pieno, qualche pressione in più l'avranno ma anche noi abbiamo grandi motivazioni e vogliamo portare avanti la striscia positiva, anche per chiudere nel migliore dei modi l'anno".

È vero che i giocatori tendenzialmente arrivano un po' troppo rilassati all'ultima partita dell'anno?
"La settimana prima della sosta i giocatori si organizzano per le vacanze ed è normale che si possa essere un po' distratti. Però non dimentichiamo che abbiamo a che fare con professionisti. Credo che questo sia un periodo importante e fare un risultato positivo prima delle ferie può aiutare a vivere i giorni di pausa in armonia. Precisiamo che i giocatori non arriveranno alla partita pensando alle vacanze".

Tra i giocatori più in forma di questo Chievo c'è Paloschi, rinato dopo un periodo difficile.
"Paloschi è stato fermo 3 mesi per problemi a una caviglia. Il giocatore sta crescendo e ha bisogno di trovare un equilibrio psicofisico. Alcuni dimenticano il fatto che questo ragazzo ha solo 22 anni. Tutti si lasciano ingannare perché ha esordito molto presto, ma parliamo ancora di un giovanissimo".

Cosa temete del Torino?
"La squadra è formata da diverse individualità importanti, in primis Bianchi che è un giocatore dal peso specifico importante. Il Toro è una squadra che gioca a calcio, ha una sua impronta ed è difficile da affrontare".