Caso tamponi Lazio. Il Messaggero: "Oggi il 2° round. Procura vuole far decadere le cariche di Lotito"

30.04.2021 11:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Il Messaggero e Tmw
Claudio Lotito
TUTTOmercatoWEB.com
Claudio Lotito
© foto di TuttoSalernitana.com

Il Messaggero in edicola questa mattina fa il punto sulla questione tamponi in casa Lazio. Dopo un mese dal processo di primo grado, Lotito e il procuratore Chiné, nonché Capo di gabinetto del Mef, si ritroveranno alle 11. Il presidente biancoceleste e i due medici, Rodia e Pulcini, assistiti dall'avvocato Gentile, hanno fatto ricorso per cancellare la squalifica di 7 mesi per il numero uno del club. A ricorrere in appello anche Chiné che vorrebbe 13 mesi e 10 giorni per Lotito, 16 per i due medici, più la multa di 200.000 euro come sostenuto a marzo. I legali puntano sulla norma sanzionatoria all'interno del protocollo, mai approvato dal Coni. La Procura rinnova le richieste per far sì che Lotito decada da ogni carica in Figc. Oggi la sentenza.