Casa Juve: crollo in borsa, ma CR7 è entusiasta per l'arrivo di Sarri

18.06.2019 10:52 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Casa Juve: crollo in borsa, ma CR7 è entusiasta per l'arrivo di Sarri

Annunciato Maurizio Sarri, dopo una lunghissima e quintessenziale telenovela di mercato, in casa Juve, da meno di 48 ore, le prime reazioni, su diversi piani, non tardano ad arrivare. Reazioni al di là dei commenti dei supporter bianconeri, chi entusiasta per l'arrivo di un offensivista, in contrapposizione a quell'Allegri spesso tacciato di essere un "catenacciaro" vecchio stampo, chi molto perplesso, per usare, almeno in alcuni casi, un eufemismo, innanzitutto dallo stile del tecnico partenopeo, giudicato da molti eccessivamente "popolaresco". Senza dimenticare le tante polemiche e accuse da parte di Sarri stesso nei confronti del club bianconero, risalenti al triennio 2015-18, durante il quale il tecnico era alla guida del Napoli, principale rivale per la vetta della Serie A. Reazioni contrapposte, ben simboleggiate da due polarità: da un lato il crollo del titolo Juventus sui mercati finanziari, vicino all'8%, causato in realtà, secondo le stime degli esperti del settore, più ancora dalla fine della bolla legata a Pep Guardiola (del quale, fino all'ultimo, si era vociferato in merito a un clamoroso sbarco a Torino), come riporta La Repubblica; dall'altro, secondo quanto riportato da Tuttosport, l'entusiasmo di Cristiano Ronaldo, il quale, non entusiasta delle scelte tattiche di Allegri (che, a fronte di una grande efficacia difensiva, non hanno premiato, quanto meno nel corso dell'ultima stagione, le sue capacità realizzative), avrebbe accolto col sorriso il ritorno in patria di Sarri dal Chelsea. CR7 che, non abbiamo dubbi, sarà stato consultato approfonditamente, in merito alla scelta del nuovo tecnico bianconero.