Cagliari, Ceppitelli parla del grande momento: "Siamo affiatati e solidi, soprattutto in difesa"

21.10.2019 12:08 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cagliari, Ceppitelli parla del grande momento: "Siamo affiatati e solidi, soprattutto in difesa"

Cagliari sugli scudi dopo la vittoria di ieri contro la SPAL per 2-0, che catapulta la squadra sarda al vertice della classifica, quinta a 14 punti, appena dietro al Napoli, a quota 16, davanti alle due romane. 

Ai microfoni di Radio Anch'io Lo Sport, trasmissione di Radio Rai 1, ha parlato il capitano rossoblù Luca Ceppitelli.

"Abbiamo fatto un ottimo inizio di campionato, fa piacere che i tifosi sognino ma noi dobbiamo restare con i piedi per terra e concentrati, per non perdere di vista il nostro obiettivo".

Proseguendo nella disamina il difensore umbro ha detto: "La base viene dall'anno scorso, poi con un grande mercato siamo riusciti a migliorare tanto. Se questo è il Cagliari più forte dove ho giocato? Probabilmente sì, si respira una consapevolezza diversa. Sappiamo che possiamo andare in campo a giocarcela contro tutti: è un anno diverso dagli altri. Nessuno ha pronunciato la parola Europa, il campionato è lunghissimo e sarebbe un errore pensare a questo adesso. Vogliamo migliorarci, la strada è quella giusta e poi vedremo dove ci porterà".

Nel pensare di affrontare le big, il capitano ha commentato: "Siamo affiatati in difesa e stiamo andando bene. Speriamo che il trend possa continuare. Tutta la squadra ha un'organizzazione che ci porta a essere solidi".

Intanto per lui, classe '89, è pronto il rinnovo: "Penso che ci sarà, sono molto felice qui. Spero che continui la mia avventura, attendo la proposta di rinnovo".