A Monza non si fermano le critiche, adesso viene colpita la Gazzetta

01.04.2024 19:32 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
A Monza non si fermano le critiche, adesso viene colpita la Gazzetta
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il giornalista monzese Fiorenzo Dosso, che pare abbia anche simpatie granata, sui social ha criticato l'atteggiamento de La Gazzetta dello Sport, dopo i cosiddetti errori arbitrali a favore del Toro nella partita contro il Monza di sabato. 

“C'era una volta un Grande Direttore (Candido Cannavò, ndr) di un giornale che aveva - tra le mille altre - una prerogativa chiamata credibilità. Di quel giornale è rimasto solo il colore.. Sbiadito ed umiliato dalla volontà di assecondare un editore che è pure presidente di una squadra di calcio. Ricca di storia, di gloria, di passione, di valori troppo più alti di questo misero e squallido teatrino. Pasqua è sinonimo di resurrezione, vedere cose come questa è prendere definitivamente ed amaramente nota che la CREDIBILITÀ è invece morta. Per sempre”.