Berretti, il primo obiettivo è centrato

Con il 3-1 alla Virtus Entella i granata di Capriolo di aggiudicano il loro girone e potranno concentrarsi sui Quarti di finale
23.03.2019 18:11 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Berretti, il primo obiettivo è centrato

Missione compiuta per la Berretti del Toro. Alla squadra allenata da Massimiliano Capriolo sarebbe stato sufficiente un pareggio con la Virtus Entella per vincere il Girone C e invece è arrivato un 3-1 che fotografa perfettamente la differenza tra le due realtà ma sa anche di vendetta visto che all'andata in Liguria era arrivata l'unica sconfitta stagionale. Gara sbloccata al 14': su azione d'angolo Kone è il più lesto a riprendere la respinta corta sulla conclusione di Garetto. E lo stesso Garetto cinque minuti dopo raddoppia su assist di un incontenibile Leggero. Nella ripresa la reazione ospita porta al rigore realizzato da De Rigo, ma la tranquillità per i granata arriva con Siniega a venti minuti dalla fine. Il Toro potrebbe fare poker nel finale, poi rimane in dieci per il rosso a Ibrahimi ma non rischia più nulla e così chiude i giochi pensando ai Quarti di finale anche se restano la trasferta in casa del Cuneo e l'ultima in casa con il Pisa prima di chiudere la stagione regolare.