Toro a caccia del riscatto

11.10.2009 10:10 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: La Repubblica
Toro a caccia del riscatto
TUTTOmercatoWEB.com

Tra gare rinviate (Ancona-Piacenza, Brescia-Gallipoli, Empoli-Triestina e Lecce-Reggina) per gli impegni delle nazionali, anticipi all'ora di pranzo (Vicenza-Cesena), posticipi serali (Salernitana-Cittadella) e del giorno dopo (Frosinone-Crotone), la serie B si accinge a vivere una giornata spezzatino che, sulla carta, potrebbe fornire alla capolista Frosinone una buona occasione per andare in fuga.

FROSINONE CONTRO IL TABU' CROTONE - I ciociari ospitano, infatti, un Crotone rivitalizzato dal 1° successo stagionale ma ancora alla ricerca di una continuità di rendimento. E Moriero avrà due buoni motivi in più per centrare l'obiettivo: consentire alla squadra di rinverdire un successo che, contro i calabresi, manca da 19 anni e battere, per la prima volta in carriera, Lerda. Dovendo fare a meno
degli indisponibili Gucher e Biso, il tecnico leccese inserirà Bolzoni in mediana mentre confermerà sulla trequarti Aurelio a Troianello, ancora non al meglio.
Il Crotone dovrebbe ripresentarsi con l'undici che ha piegato il Padova con Cutolo a sostegno di Bonvissuto.

CESENA, ESAME A VICENZA - Il Cesena punta a difendere l'inatteso 2° posto dall'assalto del Vicenza. Bisoli punterà tutto sul buon momento della difesa (appena 3 gol incassati nelle ultime 7 partite) per contrastare il duo Sgrigna-Bjelanovic. Davanti spazio al trio Schelotto-Djuric-Do Prado, confermatosi in gran forma anche contro la Salernitana. Nel Vicenza la principale novità dovrebbe essere il ritorno in cabina di regia di Bernardini al posto dello squalificato Braiati.

TORO PER IL RISCATTO - Dopo il nuovo passo falso, con l'Ancona, il Torino è chiamato ad un pronto riscatto contro il Modena. Colantuono per rifornire meglio le punte Bianchi e Di Michele probabilmente restituirà una maglia da titolare a Gasbarroni. Nel Modena Apolloni dovrà rinunciare ancora a Pinardi ma, di contro, recupererà Catellani, pronto a sostenere in contropiede l'ex di turno, Bruno.

PADOVA, SFIDA AL SANTONE - Come il Toro, anche Padova e Sassuolo confidano di sfruttare al meglio il fattore campo contro Mantova e Grosseto. I veneti proveranno ad essere più forti anche dei malefici del santone sudamericano assoldato dai virgiliani per risalire in classifica, puntando sulla coppia Di Nardo-Cani. Il Sassuolo, invece, si affiderà al momento magico di Noselli per acuire la crisi d'identità dei toscani e consolidare il proprio piazzamento in zona play-off.

SALERNITANA, IL GOL SMARRITO - Chiudono il programma AlbinoLeffe-Ascoli e Salernitana-Cittadella. All'Azzurri d'Italia, Mondonico va a caccia di importanti conferme dopo il bel successo all'esordio a Trieste. Ma sarà interessate vedere anche come reagirà l'Ascoli alla pesante scoppola incassata dal Sassuolo. All'Arechi, infine, Cari sogna i primi 3 punti sulla panchina granata. Ma il primo obiettivo è sicuramente quello di far sbloccare una squadra che non segna ormai da ben 491'. Troppi per chi ambisce a rimanere in serie B.