Toro tra le migliori sette in Italia per introiti da sponsorizzazione

21.07.2019 21:36 di M. V.   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Toro tra le migliori sette in Italia per introiti da sponsorizzazione

La perdita dei marchi di scommesse sportive in seguito al nuovo Decreto Dignità è costato molto alle società di Serie A (complessivamente tra i trenta e i quaranta milioni di euro), nella fattispecie al Torino con l'addio forzato a SportPesa, che lo scorso anno aveva fornito il nome anche al precampionato granata. Nonostante tutto le sponsorizzazioni della società di via dell'Arcivescovado permettono introiti tra i tre milioni e mezzo di euro ed i quattro milioni stagionali (fra Suzuki, Beretta e Wuber), secondo quando pubblicato da Sporteconomy.it, che vale il piazzamento al settimo posto tra le iscritte al massimo campionato italiano, anche se all'appello mancano ancora la Lazio, il Genoa, la Sampdoria e la Fiorentina, attualmente sprovvisti di main sponsor. La distanza da Juventus, Roma, Napoli, Milan e Inter è attualmente un qualcosa di assolutamente incolmabile (in media siamo a quattro volte e mezzo superiori a quelli di Cairo), ma anche dal Sassuolo, in seconda posizione con i diciotto milioni di euro elargiti da Mapei, il cui proprietario è lo stesso dei neroverdi (situazione che sul lungo sta creando non pochi problemi al Manchester City).